CALCIO: I BIANCONERI RITROVANO ELEMENTI IMPORTANTI PER LA SFIDA AL TOURBILLON
A Sion non ci saranno più scuse
Nei bianconeri rientrano Maric, Kesckes e Bottani: vietato fallire ancora
Pubblicato il 04.03.2021 09:52
by Kubilay Türkyilmaz
 
Siamo di fronte all’ennesima partita fondamentale per la stagione del Lugano.
Fa effetto dirlo, anche perché in un campionato così equilibrato (e lì sono d’accordo con il presidente Renzetti) ogni partita, soprattutto a questo punto della stagione, può risultare decisiva.
Tanto più quella di stasera al Tourbillon contro un Sion che sembra veramente in difficoltà, ancor più del Lugano. E non solo per la classifica, ma per la qualità del gioco espresso ultimamente e per l’assenza di alcune pedine fondamentali.
Vincere stasera però aiuterebbe a spazzare via tutte le polemiche e a rasserenare l’ambiente. Questa squadra ha bisogno di fiducia e credibilità e soltanto una vittoria convincente potrebbe cambiare questo trend negativo e pericoloso.
La bella notizia di queste ore è senza dubbio il rientro di giocatori importanti come Maric, Kesckes e Bottani, tutti elementi che quando non ci sono si avverte la mancanza.
Il loro rientro dovrebbe infondere serenità a tutto l’ambiente e permettere alla squadra di ritrovare quelle geometrie e soprattutto quella solidità che sono venute a mancare ultimamente.
A questo punto, è giusto dirlo, non ci saranno più scuse, non ci si potrà più aggrappare alla mancanza dei vari leader o dei giocatori che in campo sembrerebbero insostituibili.
Fallire stasera getterebbe il Lugano ancor più nell’incertezza e anche se nulla sarebbe compromesso è ovvio che rappresenterebbe un bruttissimo passo falso.
Il consiglio? Scontato ma sempre molto valido in queste occasioni: dimostrare all’avversario di avere più fame di lui, di imporre subito la legge del più forte. E come ha detto Jacobacci alla vigilia, scendere in campo senza paura. Perché il Lugano, fino a poco fa era davvero una bella realtà del nostro campionato.
Deve soltanto ritrovarsi e stasera potrebbe essere l’occasione giusta.