IL LUGANOLOGO
HCLugano: Pelletier, quando il rinnovo?
Il canadese sta ottenendo ottimi risultati sulla panchina dell'HC Lugano
Pubblicato il 07.01.2021 09:38
by Doriano Baserga
Continua il buon momento del Lugano. Da ormai un anno Serge Pelletier siede sulla panchina bianconera, dopo la deludente gestione Kapanen. Lo scorso anno portò il Lugano nei play off prendendolo dall’ultimo posto della classifica. 
Poi la società dopo aver valutato il suo lavoro e anche a causa della pandemia in corso ha optato sulla riconferma del tecnico canadese di passaporto ma ormai ticinese a tutti gli effetti.
Fu infatti Jim Koleff a portarlo a Lugano a fine anni novanta e subito diventò campione svizzero con gli juniores élite. Da quel momento una carriera in ascesa che tutti sappiamo. Dopo l’ultima presenza ad Ambrì venne un po’ dimenticato per poi riprendere da La Chaux de Fonds, dove però non riesci a salire nella massima serie.
La scelta di Hnat lo scorso anno e in primavera inoltrata la conferma per un anno - aprile 21 - e ora un campionato all’altezza di un allenatore  da riconfermare.
Non è un segreto che le società in questi primi mesi stiano programmando già la prossima stagione. Per cui mi aspetto che Hnat Domenichelli dia un messaggio a tutta la squadra confermando ancora Serge Pelletier per il prossimo anno. Ed inoltre potrebbe costruire con i consigli del tecnico il Lugano 21-22 che conterà sicuramente sugli stranieri Arcobello e Boedker, quest'ultimo in ripresa nelle ultime partite!
Qualcuno dirà che non c’è fretta ma anche il Berna sta cercando un allenatore stile Pelletier per cui meglio mettersi a riparo da eventuali sorprese. 
Serge con la sua bravura e semplicità ha saputo plasmare e motivare un gruppo non scontato e composto da molte individualità difficili da gestire anche a livello di linee, dove ha saputo formare dei quintetti equilibrati e ben amalgamati.
A quando la sua riconferma? Speriamo quanto prima....